Stati Uniti
Stati Uniti
Prima barriera Geobrugg UX per flussi de detriti sulle montagne canadesi!

Prima barriera Geobrugg UX per flussi di detriti sulle montagne canadesi!

10 Giugno 2014

Tra i provvedimenti a breve termine, la città di Canmore ha pianificato l'installazione di una barriera per flussi di detriti a monte dell'apice del cono alluvionale. La prima linea di difesa è costituita da una rete ad anello larga 40 metri e alta 6 metri. La rete ad anello ha la funzione di intercettare ampi flussi di detriti nell'area di Cougar Creek in caso di un'altra inondazione di grandi dimensioni. Il tecnico Geobrugg Rico Braendle ha abbinato una barriera UX già esistente larga 25 m e un sistema UX largo 15 m allo scopo di coprire la sezione su una larghezza di 40 m: una soluzione intelligente e pratica.

> Per maggiori informazioni sul progetto: CBC News

> Maggiori informazioni sulle nostre barriere per flussi di detriti